Visualizza articoli per tag: ultime notizie

Lunedì, 07 Dicembre 2020 19:15

Esce Pedro della Carrà, nella versione di Rock aro

Arriva in radio il 9 dicembre, dopo il successo sul digitale in audio e video, “Pedro” (Dance Tunes / Sony Music), la versione di Rock_aro del successo internazionale firmato da Franco Bracardi, Gianni Boncompagni e Paolo Ormi nel 1980 per la grande Raffaella Carrà.

Pubblicato in Musica

Festival di Cinema Indipendente Terza Edizione 2020 dal 24 al 27 settembre, Palazzo Sirena Francavilla al Mare (CH)

Pubblicato in Cinema

 Sono certo che questa escursione è tra le più panoramiche delle montagne dell’appennino abruzzese.

Pubblicato in Turismo

Dopo il lockdown riparte il progetto di musicoterapia portato avanti da Gianluca Sciortino con Tony Esposito.

Pubblicato in Musica
Giovedì, 02 Aprile 2020 16:47

Racconti in quarantena: Il vecchio Papa

 di Mario Narducci

Il vecchio Papa attraversò il selciato livido di San Pietro come fosse una sua personale Via Crucis, sotto un cielo di piombo che pioveva a scroscio. Era barcollante a tratti, per la zoppia che lo affliggeva da tempo. Non un ombrello pietoso a ripararlo, non vestiva mantelli rubei che pure gli spettavano, non camauri sul capo che pativa il freddo della sera inoltrata. Procedette malfermo ma deciso verso la scalinata della Basilica, e la salì solitario, appena sorretto da un improvviso cireneo, come fosse il suo Calvario. Sedette esausto, il volto dolente e smarrito come mai, e fu come si distendesse sulla Croce.

Pubblicato in Scritti

 Lo ha stabilito la Corte d'appello di San Francisco, chiudendo una battaglia legale durata anni e confermando che il leggendario gruppo rock britannico non ha "copiato" il brano "Taurus" degli Spirit, un gruppo californiano in attività negli anni '60, per comporre il suo successo planetario, pubblicato nel 1971. La corte, composta da undici magistrati, ha confermato il giudizio reso in prima istanza a Los Angeles nel 2016.

All'epoca, i giudici avevano ritenuto che il cantante dei Led Zeppelin, Robert Plant e il chitarrista Jimmy Page avevano effettivamente avuto accesso alla canzone degli Spirit. Ma i querelanti, che rivendicavano tra i 3 e i 13 milioni di dollari di diritti d'autore, non erano riusciti a dimostrare che elementi di "Taurus" erano "intrinsecamente simili" all'introduzione di "Stairway to Heaven", oltre i due minuti. Nel 2018, tuttavia, la sentenza era stata annullata per motivi legali. I membri del Led Zeppelin avevano quindi richiesto e ottenuto un riesame alla Corte d'Appello di San Francisco. I magistrati hanno infine deciso lunedì di mantenere la sentenza adottata in primo grado, sulla base di una legge che disciplina il copyright risalente al 1909. Ansa

Pubblicato in Musica
Mercoledì, 11 Marzo 2020 10:06

Ero sceso a buttare il sacco dell’immondizia…

RACCONTO di Roberto De Giorgi

Sono già a letto quando mia moglie mi dice: «Non coricarti, vai a buttare la spazzatura, che fra un po’ passano a ritirarla.»

Pubblicato in Scritti