Mercoledì, 23 Novembre 2022 18:37

Uno spettacolo che farà brillare gli occhi In evidenza

Scritto da Sarah Jane

di Sarah Jane

Non andarci piano, non perdere tempo, non aspettare che sia lei a fare il primo passo, mettici una nota, a muso duro fin dove occorre, fin quando ne hai le forze, per superare la barriera che da lei ti separa con un grido di sfida e di vanto, un emblema che innalzi le idee e le spande oltre ogni muro, al di là del limite che non sia quello della ragione, ma quello dell’amore.

 
Mettiti come il guardiano della soglia ed aspetta, non demordere, lei verrà da te sinuosa per assaporare ciò che hai preparato e ne sentirà il profumo, verrà richiamata dalla tua voce, ascolterà la purezza del tuo cuore, per andare oltre ogni varco ogni ragionevole dubbio, ogni peso dalla sommità del giorno diventerà leggero per rigenerarti e placare le tue ire.
Sarà un girotondo che ad ogni passo ti farà ridere e distogliere dal dolore, lei farà in modo che tu possa riprenderti dopo ogni battaglia e la gioia sia più forte del perdono. Che scivola addosso come un mantello che ti ricopre, e se hai freddo si avvicinerà per darti calore, per accarezzarti il volto e mettere le mani tra la barba per staccarne qualche pelo e farti ansimare e capire chi veramente vuoi.
 
Un incontro pieno di commozione, per cose non fatte, per desideri mai espressi e voglie che premono sui corpi che insieme costruiscono un’opera d’arte, da ammirare e da venerare come un marmo di Rodin rubato alla fantasia, all’estro e alla bravura di Camille Claudel.
 
Non sarà mai uguale ad un altro tocco, dovresti pensaci bene prima di riscaldarti con un nuovo fuoco, non avrà mai lo stesso calore, non sarà così scintillante tanto da illuminare la notte e renderla meno scura, uno spettacolo che farà brillare gli occhi e nessun bacio avrà lo stesso tepore.
 
Ci vorrà tempo per addolcire il tuo sguardo, per farti assaporare un gusto nuovo e placare l’acqua che scorga dalla fonte del peccato, ci vorrà tempo per dissetarti ed anche se non ne vorrai assaggiare nemmeno una goccia, di farla scorrere sul tuo petto ed immergerci le mani ne avrò voglia.
 
Berne dalle mie labbra sarà quello di cui hai bisogno, anche se vorrai fuggire, e portarti al sicuro dove tutto si svolge in modo semplice ma è la parte complicata, quella dove occorre impegno che diventa importante, colma le passioni ed i fremiti ed apre lo scenario con suoni e colori che riempiono ogni nuovo giorno.
 
Arriverai ad essere talmente vicino che ti inviterei anche per una cosa sola, con te ne farei mille e poi mille di cose, hai uno sguardo che resisterti e una parola grossa, la tua anima sconvolge.
 
Che storia sarebbe con te, una storia forte con cicatrici da curare, per  affondare fin dove i nostri desideri vogliono, per imprimerli e mai dimenticare, sarà giusto affondare più di quando si possa fare, più del dolore, della rabbia, della paura per renderle prive di forza e rafforzare ciò che ci fa stare bene e ci rende migliori.
Sarah Jane
Ultima modifica il Giovedì, 24 Novembre 2022 08:53