Scritti (118)

Mercoledì, 03 Giugno 2020 15:56

Racconti in quarantena – Peppino "e che"

Scritto da
di Mario Narducci Peppino era un semplice che già in vita era diventato leggenda.
Giovedì, 28 Maggio 2020 18:02

Racconti in quarantena – L’Angelo muto

Scritto da
L’AQUILA - Ci sono angeli fatti a posta per stare sulla terra, anche se sono stati creati per il cielo.
Mercoledì, 27 Maggio 2020 16:11

Racconti di in quarantena, il venditore di pianeti

Scritto da
Per quanto grande possa essere il cielo, lui lo teneva per intero nelle mani.
Mercoledì, 20 Maggio 2020 18:15

Racconti in quarantena – Maria la Polveriera

Scritto da
 di Mario Narducci L’AQUILA- Il mestiere più antico del mondo aveva trovato in lei un’interprete discreta e solitaria, una delle poche in una cittadina di provincia berbenista e bacchettona, pronta a segnare a dito e a ritirarlo quando questo avrebbe dovuto rivolgersi verso se stessi.
Lunedì, 18 Maggio 2020 14:56

Racconti in quarantena – Il Patrizio.

Scritto da
di Mario Narducci Aveva l’andatura del pastore, lenta nel “parare” le greggi al pascolo, tra belati rassegnati e suono stanco di campani, e statuaria quando sosta a contemplare le distese verdi che confluiscono dove le montagne prendono ad arrampicarsi verso il cielo. Del pastore aveva lo sguardo capace di riconoscere…
Giovedì, 14 Maggio 2020 09:34

Pane e Liquirizia Uber Alles

Scritto da
di Ugo Iezzi - UUUUUU – mi gridò più volte, stava per Ugo. Ed io – AAAAAA – stava per Anna. Suoni allungati, ritmati, arrapati, “scingiati”, senza pretese linguistiche e canore. UUUUUU! AAAAAA! UUUUUU! AAAAAA! UUUUUU! Praticamente una stravagante e tribale sirena, al di sopra di tutto, che annunciava ai…